Aggiornamento: Aggiornamento:  D.L. 16 maggio 2020, n. 33 – DPCM 17 maggio 2020 – Ordinanza Regione Lombardia del 17 maggio 2020

 

La presente Release (n. IX), in particolare, è aggiornata alla luce del quadro normativo delineatosi con l’avvio della cd. Fase 2-bis dell’emergenza epidemiologica. Il D.L. 16 maggio 2020, n. 33 ed il DPCM 17 maggio 2020 – integrati, a livello locale, dall’Ordinanza Regione Lombardia del 17 maggio 2020 – hanno infatti ridisegnato la disciplina prevista sia per la mobilità delle persone fisiche che per lo svolgimento delle attività economiche con efficacia dal 18 maggio 2020.

 

Scarica qui il PDF

 

Rischi penali per imprese e persone fisiche

La pandemia di COVID-19 (cd. Coronavirus) pone nuove sfide e problematiche sia a livello locale, sia a livello globale. L’emergenza epidemiologica determina infatti importanti conseguenze non solo sul piano sanitario, ma anche su quello sociale, economico, politico e giuridico.

Al fine di supportare i propri clienti nella gestione e nella comprensione delle tematiche giuridiche legate all’emergenza COVID-19, lo Studio Legale Crippa Pistochini ha elaborato una presentazione sui rischi penali per imprese e persone fisiche.

Il documento si apre con una panoramica dei principali provvedimenti d’urgenza assunti ai fini del contenimento e del contrasto della diffusione del COVID-19. L’obiettivo è quello di consentire al lettore una rapida ricostruzione dei capisaldi della vigente legislazione d’emergenza.

Ricostruito l’assetto normativo, vengono poi approfondite le tematiche di più immediato interesse pratico sia per le persone fisiche sia per le imprese; in particolare, l’analisi si concentra su:

  • misure restrittive introdotte (e.g., mobilità delle persone fisiche, sospensione delle attività economiche);
  • deroghe previste dalla stessa normativa emergenziale;
  • rischi penali correlati all’inosservanza delle misure restrittive;
  • strategie e good practices volte alla minimizzazione dei rischi penali.

Il documento si chiude con un focus specifico sulla normativa emergenziale vigente nell’ambito del territorio della Regione Lombardia.

Lo Studio – sempre operativo in modalità “smart working” – terrà monitorate le novità legislative e aggiornerà la presentazione alla luce dei nuovi provvedimenti che verranno emanati.

Dopo ogni aggiornamento, il documento verrà pubblicato sia sul sito internet dello studio che sulla pagina Linkedin.