Guido Stampanoni Bassi

Associate presso lo Studio Legale Crippa Pistochini, Guido Stampanoni Bassi ha conseguito la laurea magistrale in giurisprudenza presso l’Università ‘Lumsa’ di Roma nel 2011 e, nel 2013, ha conseguito il diploma di specializzazione per le professioni legali presso l’Università ‘La Sapienza’ di Roma.

In ambito professionale, ha maturato una significativa esperienza nel diritto penale dell’economia, con particolare riferimento al settore dei reati contro la pubblica amministrazione, della responsabilità amministrativa degli enti ex d. lgs. 231/2001, dei reati fallimentari, dei reati societari, dei reati tributari e delle procedure di estradizione.

E’ membro della Camera Penale di Milano, della European Criminal Bar Association (E.C.B.A).

Dal 2019 è membro dell’Osservatorio “Corte Costituzionale” istituito dall’Unione Camere Penali Italiane (U.C.P.I).

Ha fondato – ed attualmente dirige – la rivista giuridica “Giurisprudenza Penale” e collabora con riviste scientifiche a diffusione nazionale tra le quali Archivio Penale e Cassazione Penale.

Dopo aver collaborato con lo Studio Pulitanò Zanchetti di Milano dal 2015 al 2017, da giugno 2017 collabora con lo Studio Legale Crippa Pistochini di Milano.

Lavora e corrisponde in italiano e inglese.

Guido Stampanoni Bassi

Associate presso lo Studio Legale Crippa Pistochini, Guido Stampanoni Bassi ha conseguito la laurea magistrale in giurisprudenza presso l’Università ‘Lumsa’ di Roma nel 2011 e, nel 2013, ha conseguito il diploma di specializzazione per le professioni legali presso l’Università ‘La Sapienza’ di Roma.

In ambito professionale, ha maturato una significativa esperienza nel diritto penale dell’economia, con particolare riferimento al settore dei reati contro la pubblica amministrazione, della responsabilità amministrativa degli enti ex d. lgs. 231/2001, dei reati fallimentari, dei reati societari, dei reati tributari e delle procedure di estradizione.

E’ membro della Camera Penale di Milano, della European Criminal Bar Association (E.C.B.A).

Dal 2019 è membro dell’Osservatorio “Corte Costituzionale” istituito dall’Unione Camere Penali Italiane (U.C.P.I).

Ha fondato – ed attualmente dirige – la rivista giuridica “Giurisprudenza Penale” e collabora con riviste scientifiche a diffusione nazionale tra le quali Archivio Penale e Cassazione Penale.

Dopo aver collaborato con lo Studio Pulitanò Zanchetti di Milano dal 2015 al 2017, da giugno 2017 collabora con lo Studio Legale Crippa Pistochini di Milano.

Lavora e corrisponde in italiano e inglese.